lunedì 26 aprile 2010

Intervista su Rai Radio 3

Dopodomani (Mercoledi 28) tra le 16 e le 17 saró in diretta su Rai Radio 3 nel corso della trasmissione Fahrenheit.
In serata poi parteciperó al Workshop "Dalla Cronaca alla Graphic Novel" (v. seguente post)

venerdì 23 aprile 2010

Prossimi appuntamenti




Dal 27 Aprile al 6 Maggio saro' di nuovo in Italia.

Il prossimo Mercoledi 28 Aprile saró a Roma, per la presentazione di "Non mi uccise la morte", il graphic novel sulla morte di Stefano Cucchi, che si terrá in via Antonio Toscani 33.
Sono stato invitato a intervenire al termine della presentazione, in un dibattito sulla trasposizione di fatti di cronaca in graphic novel, insieme agli autori Toni Bruno e Luca Moretti ed a Checchino Antonini e Alessio Spataro, autori di Zona del Silenzio (il graphic sulla morte di Federico Aldrovandi). Inoltre, parteciperanno anche Emiliano Rabuiti (Sherwood Comix) e Dario Morgante (Art director Castelvecchi).

Napoli COMICON Salone internazionale del fumetto - International comics festival
Poi Venerdi 30 Aprile presenteró "Quella notte alla Diaz" al Comicon di Napoli, di nuovo insieme ad Antonini e Spataro che presenteranno il loro "Zona del silenzio".
L'incontro si terrá nella Sala riunioni di Castel Santelmo alle 18. E giá che ci sono, mi tratterro'a Napoli durante i 3 giorni del festival, che presenta un'agenda piena di eventi interessanti.

lunedì 19 aprile 2010

"Where's Michael Jackson?" Ha la mia copertina! O no?

Where's Michael Jackson? (Hardcover) ~ Xavier Waterkeyn (Author) Cover Art

É uscito "Where's Michael Jackson?", e a quanto pare hanno scelto la mia illustrazione come copertina. Almeno cosí si direbbe guardando qui
Ma poi, sul sito ufficiale dell'editore, compare quest'altra copertina ...
Che abbiano cambiato idea? Oppure si tratta di due copertine per due diverse edizioni?

Verificheró al piú presto.

Intanto, posso finalmente rivelare che era questo il lavoro australiano che avevo anticipato qui in vari post, ma di cui mi era proibito nominare il titolo fino alla pubblicazione.
E posso spiegare perché il dubbio sulla copertina:
Al progetto hanno chiamato a partecipare 12 illustratori, ognuno doveva rappresentare una scena decisa e diretta dallo scrittore Xavier Waterkeyn, in cui doveva esserci una folla di 2-300 personaggi tra cui Michael Jackson ed altre celebritá. L'editore (New Holland Publishers, Australia) avrebbe poi usato tutte le illustrazioni per il libro e scelto una per la copertina.
Ho realizzato l'illustrazione lo scorso Ottobre e l'ultima volta che ho sentito Waterkeyn é stata un paio di mesi fa. Mi disse che lui aveva scelto la mia come copertina peró c'era anche un'altro autore verso cui sembrava piú orientato l'editore.
A quanto pare questo dubbio non é ancora risolto, almeno su google :)

Non appena sapró qualcosa di piú, aggiorneró il blog, e vi mostreró la mia illustrazione completa sul mio web portfolio.

martedì 13 aprile 2010

Presentazioni al L.O.Ska e alla fumetteria Quattrodita

Mi soffermero' brevemente su queste due presentazioni. Non vorrei ripetermi, per cui mi limito a dire perche' sono state particolarmente interessanti per me rispetto ad altre presentazioni.

Il 9 Aprile ero a Napoli al Laboratorio Occupato Ska, dove la presentazione e' stata affollatissima. L' evento era il primo a Napoli e ci tenevo molto perche' molti dei presenti erano stati vittime degli assalti della polizia di Marzo 2001 che ho narrato nel mio libro. Inoltre alcuni di loro furono anche vittime della montatura di Cosenza in cui, in breve, 42 persone furono arrestate nel novembre 2002 con la solita accusa di associazione a delinquere sulla base di pure congetture, che volevano dimostrare su base speculativa e non fattuale la presenza di una fantomatica associazione terroristica dietro il movimento napoletano del Sud Ribelle (per approfondire, potete leggere qui ). Era anche presente un avvocato del legal forum di Napoli, e per introdurre la serata e' stato proiettato un video che mostrava immagini della repressione dei movimenti da Napoli 2001 all' Aquila 2010, passando per Genova e Chiaiano. A tutto cio' si deve la particolare durata di questa presentazione, che si e' protratta per oltre 3 ore con molta partecipazione da parte del pubblico. Forse la quantita' di informazioni e' stata un po' troppa per essere assimilata in una sola serata, ma senz' altro il contenuto di ogni intervento era sacrosanto.

Ringrazio tutti i presenti e in particolare coloro che sono intervenuti e le due organizzatrici dell' evento, Aurelia la Rossa e Alessandra... la Viola :)

Il giorno dopo, 10 Aprile ho presentato nuovamente il libro a Roma nella Fumetteria Quattrodita, altro evento cui tenevo particolarmente perche' si trattava della prima e finora unica presentazione in una fumetteria. La saletta era nuovamente pienissima, anche se c'e' da dire che cio' si deve anche agli amici beneventani che spuntano sempre :)
Dario Celani, il titolare, organizzatore e presentatore dell' evento, ha impostato l' introduzione nel senso di un' analisi del mio fumetto dal punto di vista piu' tecnico che politico, e devo dire che cio' mi ha fatto molto piacere perche' ovviamente mi interessa molto conoscere pareri qualificati sul mio lavoro. Sono lieto di vedere che il mio libro riesce sempre a soddisfare anche gli intenditori, anche se (non mi stanchero' mai di dirlo) non credo che ce l' avrei fatta senza i suggerimenti del mio collaboratore Sergio D' Argenio.

Grazie e un saluto affettuoso a Dario e a Giorgia Georgopoulos che mi ha messo in contatto con lui per organizzare l'evento.


Di nuovo a Barcellona... per poco


Rieccomi nella mia casetta a Barcellona, con il giardino diventato una selva nei due mesi e mezzo che sono mancato. Caspita come cresce tutto in fretta, i rami di rosa silvestre arrivano quasi fino alla porta di casa!!! In effetti ero partito pensando di restare una decina di giorni, invece sono passati due mesi e mezzo... Non mi aspettavo certo di trovare una cosi' ampia accoglienza per il mio fumetto, e il tempo e' volato tra interviste e presentazioni. Grazie al portatile sono riuscito comunque a terminare la presentazione della Smorfia e in fondo, non mi sono perso troppo -la casa dove mi trovo non e' certo il massimo con il gelo. Mi dispiace solo essermi perso una grande nevicata che aveva imbiancato tutta la zona dove vivo, ho visto una foto ed era magnifico. Onestamente piu' di tutto mi mancava Goa, la mia gattina (che potete vedere nella foto), di cui comunque ha avuto ottima cura il mio amico David. Ora speravo di godermi la terrazzina al sole ma sono arrivato col maltempo! Ma si trattera' sicuramente di poco, qua non e' mica l' Olanda :)

Peccato che mi resti davvero poco tempo per godermi quest' oasi di natura cosi vicina a Barcellona.. purtroppo il proprietario rivuole la casa entro Giugno. Ma se tutto va bene andro' a vivere al Poble Sec, uno dei miei quartieri preferiti.

Intanto ho spedito la presentazione della Smorfia a Tito Faraci sperando che sia approvata da Guanda, e mentre aspetto starei volentieri tranquillo per un po'. Ma sono stato invitato ad altri due appuntamenti in Italia cui non posso mancare, quindi la pausa durera' solo un paio di settimane. E visto che andro' al Comicon mi sembra il caso di riprendere gli altri progetti di fumetti cui sto lavorando. Magari riesco a fare in tempo a terminare Morituri, il primo racconto di una serie fantasy che sto realizzando insieme ad Antonio Cella e, come sempre, Sergio D' Argenio. Come sempre, potete aspettarvi qualche anteprima qui sul blog.

Quanto al ritorno in Italia: il 28 saro' a Roma a una presentazione di Non mi uccise la morte, il graphic novel sulla morte di Stefano Cucchi, per partecipare ad un dibattito su come si puo' rendere la cronaca a fumetti, insieme agli autori Toni Bruno e Luca Moretti, e con la partecipazione anche di Alessio Spataro e Checchino Antonini, autori di Zona del Silenzio, il libro sulla morte di Federico Aldrovandi.

Dal 30 Aprile al 1 Maggio saro' invece al Comicon, il festival del fumetto di Napoli, dove il 30 Aprile alle 18 presentero' il libro nella sala riunioni di Castel S.Elmo , di nuovo insieme a Spataro e Antonini.

mercoledì 7 aprile 2010

Ultimo giro di presentazioni



Il 12 riparto per Barcellona, ma prima passo a Napoli e Roma per le ultime due presentazioni di Quella Notte alla Diaz:

-VENERDI 9 alle 19, a Napoli, laboratorio Ska, Calata Trinitá Maggiore 15 (Piazza del Gesú)

-SABATO 10 alle 19, a Roma, fumetteria Quattrodita, via dei Reti 42 (San Lorenzo)

Colgo l' occasione per ringraziare per gli altri inviti a presentare il libro:

Il Circolo Allende di Fano, Alessandra D'Agostino di Milano, Ilaria Capogrossi di Frosinone, la libreria Intra Moenia e il laboratorio Insurgencia di Napoli, il Circolo Sancho Panza di Bojano, Luciana Colavecchia di Campobasso, la Loggia de' Banchi di La Spezia.

Purtroppo ho dovuto rinunciare a queste presentazioni perche' sono in giro da troppo tempo in Italia, ed ho lasciato parecchie cose in sospeso a Barcellona.
E' tuttavia possibile che torni gia' a fine mese per il Comicon e la sentenza d'appello per la Diaz, e se posso faro' qualche altra presentazione.


LA SMORFIA - nuovo prologo inchiostrato




Wikio - Top dei blog - Fumetti e illustrazioni